Di pendenza

Il letto la pianura padana
Le cicche bracieri
Spenti dal loro stesso ardersi
Dopo la tempesta la nebbia padovana

Eri un treno a vapore:
Se non può fermarsi
mentre è in corsa sulle rotaie
Ne avverti i sibili

A volte, se ti fischiano le orecchie
È perché ti penso avvolta nel fumo delle sigarette

Attrazione Gravitazionale

Il tuo odore mi prende a schiaffi in faccia

Ogni volta che casualmente 
Passa qualcuno con indosso il tuo profumo
Mi ricorda di quando ero fra le tue braccia
Appoggiato lì
In quell'angolo fra l'orecchio e la spalla

Vuoi farmela pesare

La testa diventa pesante
Quasi come voglia essere tu
A farmela pesare
Ricordandomi di quando
Appoggiata lì
Se ne stava
Leggera

 

Amando s’impara

 

Sbagliando s'impara
Non so se amando s'impara
Si, forse si, ma bada
Solo se sei ben disposto al cambiamento.
Lascia tempo al tempo
Potrebbe esserne un'inutile perdita però, attento
Soprattutto se non ne trai vantaggio per il tuo personale miglioramento
In tal caso:

L'amore lascia il segno che trova

Entropia

Entropia:
Il Caos
Che si sviluppa internamente a un corpo
Indomabile bollore delle carni
Che tento di placare
Lo placo
Ritorna
Ritorna
Lo placo
Aumenta
Lo placo
Lo placo
Aumenta
Non c'è niente da fare
Cerco la soluzione
E improvvisamente leggo sul giornale
"L' entropia dell'universo è destinata ad aumentare"