Vissi l’eclissi

Quella volta in cui di sera vissi un’eclissi

Aveva un paio
Di occhietti
Lei
Aveva un nasino
Lei
Aveva un sorriso
Lei
Da far impallidire la luna
Che già non mi sembra messa molto bene
In questo frangente
Pensala
La pallida luna
Impallidire
Causandole capogiri e svenimenti
Facendola cadere a terra
Creando intralcio al sole

Fu così che 
Di tanto in tanto
Quegli occhietti
Quel nasino
Quel sorriso
Causavano le eclissi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...