Luna Piena

Una delle ragazze più piacevoli che conosca una volta mi trasmise un grandissimo senso di appartenenza, quella volta scrissi “Luna Piena”

Terribile logorroica
Terribilmente piacevole
Terribile logorroica
Giuro su Dio
Nah in Dio non ci credo
Giuro sul mio gatto
Nah il mio gatto quando è in calore lo ammazzerei
Giuro su mia madre
Nah io e mia madre litighiamo troppo spesso
Giuro sulla pasta al pesto di pistacchi
di averle sentito  dire
mille parole
in un minuto
Non una virgola
per riprendere fiato
Non una pausa
per lasciarmi riprendere il mio
Le piaceva tenere i miei respiri
al guinzaglio

Inguaribile lunatica
a tal punto
che le notti di luna piena
temevo si trasformasse in licantropa
poi non lo faceva
ma la notte usciva lo stesso le unghie 
e mi graffiava
ma non temevo
non mi faceva male
gli ululati
riverberavano 
in tutta la valle dell'Etna

Aveva un modo di parlare
tutto suo
ma quando eravamo insieme
quel modo di parlare
tutto suo
diventava
tutto mio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...